Logo SPP

Lo studio SSP servizio sociale professionale pone al centro della propria attività la persona attraverso il ricorso ad un approccio prettamente esistenziale ed antropologico.

Partendo dall’analisi attenta e professionale delle scansioni quotidiane, dei sistemi sociali di appartenenza, delle problematiche emergenti e dirompenti, si forniscono risposte concrete e soluzioni “possibili” al fine di avviare un cambiamento evolutivo, generatore di ben-essere.

La dr.ssa Guendalina Scozzafava è assistente sociale, consulente socio-giuridico, mediatrice, criminologa forense, CTU/CTP e formatrice.

Assistente sociale privato

L’assistente sociale è una professione complessa e multifunzionale che ha come scopo principale l’aiuto della persona tramite la promozione e l’utilizzo di risorse individuali, comunitarie ed istituzionali.

Mi rivolgo ad un assistente sociale privato perché ?

Consulente socio giuridico

Trattasi di una consulenza che, partendo dall’analisi tecnica dei bisogni, e del sistema in cui essi sono inseriti (competenza specifica dell’assistente sociale), offre possibili percorsi da intraprendere; coniugando la metodologia sociale alla competenza acquisita in ambito giuridico.

Alla base della metodologia adottata vi è il costante rimando alla rispondenza tra il tessuto normativo e la concretezza del diritto vivente, affinché i bisogni trovino una giusta cornice nel quadro giurisdizionale e si concretizzi la transizione dal diritto gerarchico al diritto “a rete” nella sua capacità di aderenza ad una realtà sociale sempre più complessa e mutevole

Mediatrice

La mediazione volge a favorire le parti verso l’identificazione di un comune punto di incontro attraverso il ricorso ad un terzo, imparziale ed estraneo, allo scopo di migliorare la comunicazione partendo dall’analisi del conflitto e dai possibili percorsi di ricomposizione della crisi.

Tipologie di intervento professionale erogate.

Criminologa forense

La criminologia forense è interessata alla teoria e alla ricerca solo nella misura in cui esse possono essere applicate all’analisi e all’interpretazione di un caso. Il criminologo forense, infatti, opera analisi e formula valutazioni in modo critico, rigoroso e obiettivo in relazione alle fonti di prova e, quale esperto di questioni legali e investigative, coordina e/o coadiuva l’attività delle altre figure professionali coinvolte nei procedimenti giudiziari, come gli investigatori (delle forze di polizia o privati), gli psicologi e gli psichiatri forensi, i medici legali e i criminalisti.

La dr.ssa Guendalina Scozzafava ha fondato il Centro Studi Criminologici S.S.P.

CTU/CTP

Il consulente tecnico d'ufficio (o CTU) svolge la funzione di ausiliario del giudice lavorando per lo stesso in un rapporto strettamente fiduciario nell'ambito delle rigide e precise competenze definite dal Codice di procedura civile e allo scopo di rispondere in maniera puntuale e precisa ai quesiti che il giudice formula nell'udienza di conferimento dell'incarico e di relazionarne i risultati nell'elaborato peritale che prende il nome di Consulenza Tecnica d'Ufficio.

Il CTP è il consulente di parte che svolge la propria opera non per il giudice, ma per le parti in causa.

L’incarico al professionista è conferito direttamente dalla parte in causa affinché affianchi il consulente tecnico nominato dal giudice nell'esecuzione del suo incarico e svolga le proprie osservazioni a supporto o critica del risultato al quale il perito del giudice sarà giunto.

Il consulente di parte assume un ruolo fondamentale per la risoluzione di questioni che dipendono da valutazioni di carattere tecnico molto precise, operando all'interno di un rapporto professionale completamente disciplinato dal diritto privato

Formatrice

Sono formatrice riconosciuta dal Ministero della Giustizia ai sensi del DPR 137/2012 ex art. 7, comma 2 e Agenzia Autorizzata Cnoas (Consiglio Nazionale Ordine Assistenti Sociali) ID 610

footer SSP

Albo Unico Nazionale degli Assistenti Sociali Croas Lombardia 4207 del 19/01/2005
Iscrizione all’albo dei CTU Tribunale di Busto Arsizio nr. 838 del 09/05/2018
Via G. Mazzini, 3 – 21052 Busto Arsizio (VA) - Cell: 347.84.44.721 - 347.48.35.333
E-mail: info@serviziosocialeprofessionale.it Pec: guendalina.scozzafava@pec.it
C.F: SCZGDL78H52H264K - Partita Iva: 10495280967