Logo SPP

Consulenze

Per le disabilità / fragilità

La consulenza professionale rivolta alle persone disabili o fragili vuole supportare nella costruzione di quel progetto di vita, tanto proclamato e normato, ma di fatto galleggiante in un “quasi nulla” statutario fatto di interventi monchi e confusi, partendo dalle peculiarità storico-esistenziali dei diretti interessati.

L’intervento professionale volge verso la costruzione di un progetto di vita che illustri e rappresenti i bisogni e le aspirazioni fondamentali di una persona in maniera chiara e senza inutili tecnicismi, articolato in sezioni dedicate ai momenti di maggiore risalto nell’esistenza del beneficiario.

La chiave sta nell’approccio civilistico alla costruzione del progetto di vita della persona: centrato sui diritti-doveri dell’interessato, le ombre di carattere personale e gestionale, i bisogni e le aspirazioni, i suggerimenti dei familiari, i motivi più significativi sul terreno medico, psicologico, criminologico, sociologico, psichiatrico, le necessità sul piano residenziale, le esigenze patrimoniali, le priorità d’insieme e gli eventuali strumenti di protezione giuridica.

“Le nostre debolezze: le nostre forze.”

Paul Celan

footer SSP

Albo Unico Nazionale degli Assistenti Sociali Croas Lombardia 4207 del 19/01/2005
Iscrizione all’albo dei CTU Tribunale di Busto Arsizio nr. 838 del 09/05/2018
Via G. Mazzini, 3 – 21052 Busto Arsizio (VA) - Cell: 347.84.44.721 - 347.48.35.333
E-mail: info@serviziosocialeprofessionale.it Pec: guendalina.scozzafava@pec.it
C.F: SCZGDL78H52H264K - Partita Iva: 10495280967